SULLA RIVA D'UN ALTRO MARE

(1996)

*

La dimensione quotidiana delle cose traslata in un'altra dimensione, quella delle sensazioni, delle suggestioni, delle visioni. Una dimensione che, naturalmente, presuppone uno spazio e un tempo entro i quali far vivere l'evento; uno spazio ed un tempo che siano la chiave di lettura e di interpretazione dell'immagine; ecco che nasce così l'idea di collocare gli oggetti/soggetti in un elemento, in un costituente fondamentale, in una parte del tutto che meglio di ogni altra sostanza sia in grado di coniugare il luogo ed il tempo: la sabbia era il luogo, il cielo era il tempo. Ecco trovata la dimensione cercata: tra cielo e terra! Il luogo è un deserto, forse, anzi, una spiaggia, una riva. La riva (o il deserto) diventa così il luogo dove vengono depositate le nostre paure, le nostre ansie; ed ogni cosa, ogni oggetto assurge a simbolo d'un profondo travaglio interiore che il nostro inconscio lascia affiorare come monito e testimonianza fino a che dal mare, dal cielo sopra il mare o dall'altra sponda (ma, c'è un'altra sponda?) riaffioreranno i segni di un'altra speranza, di un'altra chimera, di un'altra utopia.

edoardo_silvestroni_2_20131213_1427640267
edoardo_silvest...
Detail
edoardo_silvestroni_3_20131213_1550951701
edoardo_silvest...
Detail
edoardo_silvestroni_4_20131213_1317696004
edoardo_silvest...
Detail
edoardo_silvestroni_5_20131213_1889554894
edoardo_silvest...
Detail
edoardo_silvestroni_6_20131213_1567098443
edoardo_silvest...
Detail
edoardo_silvestroni_7_20131213_1691992435
edoardo_silvest...
Detail
edoardo_silvestroni_8_20131213_1434584402
edoardo_silvest...
Detail
edoardo_silvestroni_9_20131213_1192556961
edoardo_silvest...
Detail
 
 
Powered by Phoca Gallery
RizVN Login

Autore del mese

 

.

 

Frase del mese

Tiziano Terzani   Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l’immagine di un’idea.

Tiziano Terzani